Conference Speakers

Francesco Cesarini

Professore Ordinario di Economia delle Aziende di Credito della Facoltą di Scienze Bancarie Finanziarie e Assicurative nell'Universitą Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Nato a Milano il 20 luglio 1937, coniugato con tre figli.

Laureato nel 1963 in Economia e Commercio presso l'Universitą Cattolica di Milano.

Č stato titolare degli insegnamenti di Tecnica Bancaria nell'Universitą Cattolica nella Facoltą di Economia e Commercio e di Tecnica di Borsa nell'Universitą degli Studi di Modena.

Dal 1976 č professore di ruolo ordinario nell'Universitą Cattolica. Dal 1990 insegna Economia delle Aziende di Credito presso la Facoltą di Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative, della cui creazione č stato tra i principali promotori. Nell'a.a. 2005-2006 č titolare anche dell'insegnamento di "Strumenti e Operazioni Finanziarie".

Segretario Coordinatore del Comitato di Collegamento tra l'Universitą Cattolica del Sacro Cuore e l'Associazione per lo Sviluppo degli Studi di Banca e Borsa dal 1972 al 2005.

Č Direttore del Centro di Ricerche sulla Cooperazione e membro del Comitato Direttivo del Centro di Ricerca per la Formazione in campo Finanziario presso l'Universitą Cattolica di Milano e Consigliere dell'Ente per gli Studi Monetari e Creditizi e Finanziari Luigi Einaudi di Roma. Fa parte del Comitato Scientifico della Centrale dei Bilanci e di diverse riviste scientifiche tra cui "Banca Impresa e Societą", "Banche e Banchieri", "Osservatorio Monetario", "Cooperazione di Credito". Ha diretto, insieme ad altri docenti, dell'Universitą Cattolica, la collana "Gestione Bancaria" edita dalla Societą Editrice il Mulino.

  • Dal 1986 al 1994 Presidente della Banca Agricola Milanese;
  • dal 1994 al 1997 Presidente della Banca Popolare di Milano;
  • dal 1993 al 1996 Vice Presidente del Consiglio di Borsa, di cui č stato nominato Presidente dal 1996 al 1997.
  • Dall'aprile 1998 al dicembre 2000 ha ricoperto l'incarico di Presidente del Banco Ambrosiano Veneto.
  • Dal gennaio 2001 al maggio 2002 Presidente di Unicredito Italiano Spa.
  • Dall'aprile 1999 ad oggi č Presidente di E-Mid Spa.
  • Nel 1981 č stato nominato dal Ministero del Tesoro membro della Commissione (Monti-Cesarini-Scognamiglio) incaricata di preparare un rapporto sul sistema creditizio e finanziario italiano.
  • Revisore contabile, consulente di Banche e societą italiane e componente del Consiglio di Assbank e dell'ABI (per alcuni anni)
  • Dal 2005 č Presidente del Consiglio Direttivo della "Societą del Quartetto" e del "CEEP- Centro Ecumenico Europeo per la Pace"
  • Nel 2001 č stato insignito dell'"Ambrogino d'oro" dal Comune di Milano.

Recenti pubblicazioni

2006

  • Has the Italian Banking Association (ABI) contributed to financial sector development in Italy? , World Bank-Convergence, Washington dc 2006, 120. (in corso di stampa)
  • L'impresa sociale in provincia di Varese , Franco Angeli, Milano 2006, (a cura di). (in corso di stampa)
  • L'evoluzione degli studi italiani di economia degli intermediari finanziari , «Bancaria», 2006. (in corso di stampa)

2005

  • I fondi comuni di investimento, in AA.VV., I fondi comuni di investimento, Il Mulino, Bologna 2005, 1-118 (in collaborazione con P. Gualtieri).
  • Caratteristiche e potenzialitą del sistema creditizio italiano nel rapporto con le imprese e il territorio , «Notiziario della Banca Popolare di Sondrio», 2005, aprile, 52-55.
  • I conflitti di interesse nelle banche e nelle imprese , «Bancaria», 2005, febbraio, 21-25.

Paper to be presented at the conference

Relazioni di clientela e conflitto di interessi nella banca